Kassel Jaeger [FR]

francois-bonnet_credit_didier_allard_c_ina

QUANDO: 13/04/2019
DOVE: Chiesa S. Potito

BIO 

Kassel Jaeger è lo pseudonima di François Bonnet, musicista e teorico francese, direttore del prestigioso INA-GRM di Parigi (Group de Recherche Musicale), luogo di culto della sperimentazione sonora, dove negli anni ’50 è nata la musique concrète dal lavoro di Pierre Schaeffer e altri illustri compositori.  Bonnet è dunque una personalità che ha raccolto l’eredità di quei maestri e lavora sia per diffonderne l’opera che per innovarla, in qualità di musicista e anche di teorico. Come musicista si esibisce sotto lo pseudonimo di Kassel Jaeger (Editions Mego, Shelter Press); le sue performance sono delicatamente annidate tra musica concreta, improvvisazione elettroacustica e rumore ambientale, nei cui interstizi, tra la rottura e la continuità, si trovano i preziosi indizi che fanno vacillare e avvicinarsi a una forma di sublimità.

Il compositore francese, soprattutto con le recenti uscite per Editions Mego (etichetta di culto per la quale il nostro cura, con Peter Rehberg, la serie Recollection GRM) propone una sorprendente fusione di atmosfere dark-ambient, decostruzioni di strumenti appartenenti alle più disparate trazioni etniche e texture sonore di lussureggiante bellezza. La pratica performativa attorno all’improvvisazione riveste un ruolo fondamentale nell’arte di Jaeger e fonda la propria ragione d’essere in un costante lavoro ricombinatorio di sorgenti analogiche e rigorose strutture compositive, alla ricerca di quel “mistero del suono” capace di trascendere ogni possibile definizione. Questa profonda fede nell’originalità della propria ricerca musicale passa anche per la costruzione dei propri strumenti, necessaria dopo il rifiuto di ogni possibile standardizzazione della musica. Kassel Jaeger ha presentato i suoi lavori per acousmonium multicanale, in pieno stile “concreto”, nei più importanti festival di arti sonore del mondo.

Come teorico è autore di due importanti saggi di “filosofia del suono”: Les mots et les sons (Editions de l’éclat, 2012) e L’infra-monde (Editions MF, 2015), entrambi tradotti in inglese.

http://kasseljaeger.com/

Contact Us

Send us an email and we'll get back to you, asap.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt